Intervento di manutenzione straordinaria dell’isola ecologica comunale in località Chiesuola, del Comune di Latina

COMMITTENTE: Comune di Latina (LT)

PERIODO DI ESECUZIONE: 2020

TIPOLOGIA SERVIZIO SVOLTO: progettazione definitiva ed esecutiva, direzione lavori e CSP e CSE

STATO LAVORI: progetto esecutivo consegnato

ID OPERE: E.20 – S.04 – T.02

IMPORTO LAVORI: 133.560,00 €

Il progetto ha lo scopo di migliorare la dotazione infrastrutturale esistente a sostegno della raccolta differenziata dei rifiuti per il comune di Latina.

L’esistente area è servita da un piazzale centrale a servizio degli operatori, un percorso in quota che permette agli utenti di depositare i rifiuti nelle apposite vasche di raccolta, e posto all’ingresso è presente un manufatto destinato a locale ufficio. Le vasche di conferimento rifiuti sono coperte da tettoie in carpenteria metallica.

Lo stato attuale delle opere risulta altamente compromesso: il piazzale presenta formazione di vegetazione e dissesto dello strato di usura; le tettoie sono sprovviste di copertura e l’acciaio risulta in avanzato stato di degrado; l’edificio presenta diversi punti di discontinuità; le recinzioni risultano danneggiate e in parte mancanti.

L’intervento che si propone vuole riprogettare gli spazi, le aree e le strutture.

Dall’analisi dello stato dei luoghi è risultato opportuno privilegiare la conservazione dell’edificio ufficio e la demolizione delle tettoie esistenti.

Dal punto di vista tecnico, la progettazione è stata eseguita nel rispetto della normativa regionale e locale in materia di edilizia, ambiente, strutture e di salute e sicurezza nei luoghi di lavoro.

L’intervento risulta costituito dalle seguenti opere:

  • opere civili e sistemazione area
  • rete raccolta acque e impianto trattamento acque prima pioggia
  • rete idrica e antincendio
  • impianto distribuzione elettrica
  • impianto illuminazione pubblica.

L’isola ecologica è pensata in modo da rendere indipendenti l’attività di conferimento rifiuti da parte degli utenti e l’attività di prelievo da parte degli addetti alla raccolta, in quanto si hanno due ingressi separati.

Per l’edificio è prevista la ristrutturazione totale ed il rifacimento delle componenti impiantistiche, in particolare riparazione delle murature, sostituzione della pavimentazione e degli infissi, isolamento e impermeabilizzazione della copertura.

Per le tettoie si prevede la totale demolizione e ricostruzione andando a consolidare i muretti che delimitano le vasche e che saranno punto di ancoraggio delle stesse.

Il piazzale necessita di un intervento di ripristino, attraverso la realizzazione della pavimentazione industriale in corrispondenza delle vasche e di tipo carrabile nella restante parte, e con la riparazione dei cancelli e della recinzione.

L’isola ecologica sarà dotata di un nuovo impianto di trattamento acqua di prima pioggia costituito da un comparto di sedimentazione e da un disoleatore.